Muffin vegani ai mirtilli: sani e facili da preparare

I muffin ai mirtilli vegani sono soffici e carichi di mirtilli e facili da realizzare, richiedono solo 7 ingredienti e una ciotola. Realizzarli è veramente semplice e vi basteranno pochi ingredienti che spesso e volentieri già ci ritroviamo nella dispensa di casa nostra, l’unico ingrediente di cui avrete bisogno sono i mirtilli freschi o surgelati. E se avete quelli a portata di mano, allora siete pronti per iniziare.

Ingredienti:

  • 200 g di farina tipo 1
  • 120 g di latte di mandorla
  • 60 g di zucchero integrale di canna
  • 60 g di olio di girasole
  • 30 g di amido di mais
  • 12 g di lievito bio vegan per dolci
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • la buccia grattugiata di 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g di mirtilli

Come fare i muffin vegani ai mirtilli

Preparare muffin ai mirtilli richiede una manciata di ingredienti e pochi semplici passaggi.

Iniziamo a preparare l’impasto.

Mescolare gli ingredienti liquidi insieme allo zucchero, mescolare fino a quando si sarà sciolto tutto lo zucchero.

Passiamo adesso agli ingredienti secchi, in una grande ciotola mescolare insieme la farina, il lievito bio vegan e il sale. Versare gli ingredienti liquidi negli ingredienti secchi e mescolare fino a quando non otterrete un composto liscio ed omogeneo.

Aggiungete i mirtilli e aiutandovi con una spatolina mischiateli delicatamente insieme all’impasto ottenuto precedentemente.

Aiutandovi con un cucchiaio o con uno spallinatore per gelati, riempite ogni formina per muffin con la pastella. Facoltativamente, aggiungere qualche mirtillo in cima e cospargere la parte superiore con un po’ di zucchero di canna puro o zucchero grezzo. Lo zucchero donerà un tocco croccante ai vostri muffin.

Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi e cuocete per 30 minuti. Lasciate raffreddare qualche minuto i vostri muffin e gustateli in compagnia.

Piccoli segreti per ottenere degli ottimi muffin

Per avere la giusta dose di farina, livellate con il dorso di un coltello la farina che avete prelevato precedentemente con un cucchiaio.

Non mescolate troppo l’impasto perché renderete i vostri muffin molto gommosi, mescolate solo fino a quando vedete che tutti gli ingredienti si sono amalgamati bene fra di loro.

Cuocere i muffin sul ripiano centrale.

Per verificare la cottura, inserite uno stuzzicadenti di legno al centro di uno dei muffin, per capire se sono cotti a puntino, lo stuzzicadenti dovrebbe uscire pulito o con qualche briciola umida aggrappata ad esso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*